ZThemes

Itaca

Uno spazio di riflessione, commento ed elaborazione della realtà in cui mi trovo immerso. Un taccuino di viaggio. Un quaderno, ispirato dalla massima:
"Il sapere non è fatto per comprendere, è fatto per prendere posizione." - Michel Foucault

'Within you, then, is chaos.'

'Aye, Icarium. Such are memories in full flood. We are not simple creatures. You dream that with memories will come knowledge, and from knowledge, understanding. But for every answer you find, a thousand new questions arise. All that we were has led us to where we are, but tells us little of where we're going. Memories are a weight you can never shrug off.'

— Steven Erikson, Deadhouse Gates (via gotrilke)

Bauchelain: I find myself appreciating your company, Quick Ben. I am not easily entertained, but you have indeed proved a worthy diversion this night, and for that I thank you.
Quick Ben: You're quite welcome.
Bauchelain: My companion, Korbal Broach, alas, would like to kill you.
Quick Ben: Can't please everyone.
modusinrebus:

Da “Imparare democrazia” di G. Zagrebelsky
posted Aug.05.14 + 5 notes + reblog
masoassai:

not—banksy:

Mr Thoms - Ferentino, Italy

Se i palestinesi fossero umani

scrokkalanotizia:

I tg e i governi evitano consciamente di dare un nome, una storia, e una dignità alle vittime palestinesi.
Noi abbiamo il dovere morale e intellettuale di farlo.
"Questo è quello che Israele più teme: l’umanità dei palestinesi".

Interessantissima analisi.

Le vostre età dell’oro sono come Damasco e Costantinopoli: belle a distanza; bisogna camminare per le loro strade per vedervi i lebbrosi e i cani famelici.

— Marguerite Yourcenar - “L’opera al nero”

Nessuno era comunista perché Togliatti era una brava persona. La figura del rifondatore del Pci, padre della Costituzione e della democrazia repubblicana, non si ritrova nelle opere di alcun cantautore impegnato. Ricorre soltanto – si fa per dire – nei canti popolari dell’immediato dopoguerra: nella tradizione orale, e anonima, del movimento dei lavoratori. Non ha ruoli significativi in alcun film, racconto o romanzo degli ultimi quarant’anni che abbia lasciato qualche traccia di sé.
Di Palmiro Togliatti, tra persone istruite, si parla soltanto per dirne male. O meglio, per dire male di qualcun altro. Togliattiano è diventato infatti sinonimo di cinico e spregiudicato. La figura storica del Migliore è rievocata soltanto in relazione ai crimini dello stalinismo e alle corresponsabilità del capo del Pci nella Mosca degli anni trenta. Che cosa abbia fatto nell’Italia degli anni quaranta, come abbia costruito e difeso le stesse condizioni di possibilità di una democrazia nel nostro paese, affrontando quali opposizioni e quali rischi, invece, è un tema di cui può capitare di sentir discutere soltanto ai convegni dell’Istituto Gramsci o in poche altre cerchie di affezionati cultori della materia.

Quando c’era Togliatti | Left Wing (via pollon)

posted Jun.09.14 + 6 notes + reblog